.

.

Albo on-line

 

albo

IUC

 


IUC
 

Fatturazione Elettronica

FatturaPA

Trasparenza

 

Amministrazione Trasparente

 

 

AVCP

Cambio di Residenza

 

cambio residenza

Area Riservata

 

area riservata

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Bussola Trasparenza

 

trasparenza

CONTATTI

 

posta

Raccolta Differenziata

RD

Fotogallery

 

le Eolie viste da Longobardi Paese

 

Calcolo IMU

Pagamenti on-line

 

pagamenti

Clic Lavoro

 

clic lavoro

Ultime news Calabria

 

Ansa.it Calabria

RSS di - ANSA.it

 

 

 

San Nicola
 

 

NOTIZIE DAL COMUNE

Consiglio dei Ministri di venerdì 23 gennaio 2015 "Misure urgenti in materia di esenzione IMU"

Sarà ricordato come l’evento sportivo più importante dell’anno, a Longobardi è tutto pronto per ospitare il quindicesimo campionato nazionale del lancio del formaggio previsto per il prossimo 12 aprile con inizio alle ore 7:00 a.m. Per una giornata intera le strade del paese saranno dei veri e propri “ treppi” ovvero dei veri e propri campi da gioco dedicati alla ruzzola del formaggio. L’associazione Cosenza ruzzola, capitanata da Gustavo Vignale che ha fortemente voluto che l’evento si svolgesse a Longobardi, e che vede il patrocinio del Comune di Longobardi, si dice pronta per la grande sfida che per la prima volta si terrà nella provincia di Cosenza.La sapiente arte della lavorazione, della stagionatura e la compattezza dei formaggi utilizzati, saranno messi a dura prova da più di 150 giocatori provenienti da tutta Italia. Una sinfonia di formaggi che si “faranno strada” e creeranno appassionanti sfide. Una “passeggiata” per apprezzare un territorio, per conoscerlo meglio, scoprirne la bellezza, la storia, attraverso gli uomini illustri, i  prodotti  e i  saperi. Azioni che si tramandano di padre in figlio, di generazioni in generazioni come recitava un vecchia reclame. Il tutto diventa un viaggio, la storia inizia da un gioco e non per gioco, da un sapere, il gioco della ruzzola del formaggio. Nella lingua italiana, al termine “ruzzola” troviamo scritto che è un disco di legno (abbastanza duro e resistente) che può avere dimensioni diverse, che si spinge con le mani e si fa ruzzolare per le strade. Il gioco prevede l’utilizzo di due attrezzi: la ruzzola e lo spago per il lancio. Il campo di gioco deve essere una strada campestre o asfaltata. Trattandosi di un gioco di origini contadine (riconosciuto oggi ufficialmente dal Coni) la ruzzola è diffusa in molte regioni d’Italia (Calabria, Valle D’Aosta, Abruzzo, Marche, Emilia, Toscana, Lazio, Umbria ecc..). Gioco di origini antichissime, pare che siano stati gli Etruschi i primi ad introdurlo mentre altri vogliono che sia un ricordo della festa romana dedicata ad Ercole, è citato persino da Galileo nel “Dialogo sopra i Massimi Sistemi”. A Longobardi, piccolo borgo affacciato sul Tirreno cosentino, che è anche il paese di San Nicola Saggio, questo gioco di abilità, che ha anche una forte capacità di aggregazione, è stato tramandato ai posteri dagli “antichi” affinché potesse avere una naturale continuazione. Tant’è che oggi la ruzzola, ‘u ruaddru’ del formaggio o “da pezza de casu” (come si dice in dialetto locale), è diventato nel territorio lo sport in assoluto più diffuso. Longobardi è il primo comune italiano ad averlo adottato come gioco ufficiale della comunità con tanto di delibera consiliare.  A Longobardi, questa tradizione, legata anche al mondo contadino e della pastorizia, mai abbandonata, ha fatto si che nel contempo la passione permettesse, a chi pratica questo sport dal “gusto” antico, di partecipare a tornei (individuali e/o a squadre) provinciali, regionali e nazionali ottenendo risultati lusinghieri.  Anche poste italiane sarà presente con un proprio stand (orario: 11.30/16:30) e con un annullo filatelico creato specificamente per l’occasione e che sarà messo a disposizione del pubblico. Sarà altresì disponibile una cartolina creata in occasione dell’avvenimento. I bozzetti sono entrambi opera dell’artista, longobardese doc, Patrick Abbate. I partecipanti, unitamente ai curiosi, ai turisti, ai simpatizzanti avranno modo di “camminare” l’intero territorio e di conoscerne da vicino le bellezze e le peculiarità offerte dalla comunità. Di conoscere un sapere che si manifesta attraverso uno sport en plein air, sano, che rispetta l’ambiente e che contribuisce alla crescita e allo sviluppo di un territorio. Per questo sport occorre notevole allenamento, forza fisica e resistenza alla fatica in gare che possono durare anche sei ore… “Nihil est magnum somnianti”… niente è straordinario a coloro che sognano, scriveva Cicerone nel 50 avanti Cristo. Fromage sans frontières!!

 

Francesco Saliceti

a firma del Consigliere Francesco Saliceti

a firma del Consigliere Francesco Saliceti

ELENCO BANDI COMUNE DI LONGOBARDI

Nascondi bandi scaduti
BANDI IN PRIMO PIANO

Comune di Longobardi

PIAZZA MICELI 1 - 87030

Tel. 0982 75895   Fax  0982 75238

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.088 secondi
Powered by Asmenet Calabria